Voci dal Ghetto home Il Progetto Voci dal Ghetto - Michele Riccomini I quadri Voci dal Ghetto Michele Riccomini Musica e Regime - Michele Riccomini Esposizioni e Concerti - Michele Riccomini
 
Bisogna prenderla così Michele Riccomini
 
 
Bisogna prenderla così

1. Terezìn in piena bellezza
si mostra ora al tuo occhio
e in ogni strada
risuona il passo della gente.
Così almeno io vedo
il ghetto di Terezìn,
questo chilometro quadrato
diviso dal mondo.

2. Dappertutto è la morte
e tutti falcia,
anche quelli che marciano
col naso all’insù.
C’è dunque una giustizia
che ancora regge il mondo
e nella bocca del povero
l’amaro s’addolcisce.

Miroslav Kosek
nato il 30.3.1932
morto il 19.10.1944

 
 
 
Il Progetto Voci dal Ghetto Terezìn. A nord di Praga 1941,
Un nome triste per la storia degli ebrei e non solo, un luogo tragico per la storia dell’umanità intera.
Una cittadella trasformata in ghetto/lager dalla spietata macchina nazista. Anche tristemente noto come il lager dei bambini. 15.000 bambini furono qui trasportati, strappati dalle case e dalle famiglie. Furono rinchiusi in attesa di essere trasportati nei campi di sterminio. Solo in 100 si salvarono. Dei 15.000 bambini sono rimaste 66 poesie scritte di loro pugno, di nascosto. Poesie che rappresentano in modo straziante la voce di quei martiri

Il progetto pittorico di Michele Riccomini Voci dal Ghetto nasce parallelamente alla realizzazione del cd musicale Musica e Regime, prodotto in occasione della Giornata della Memoria 2011, con il contributo della Regione Toscana. Il cd musicale è realizzato da Stefano Zanobini ed Andrea Landi su musiche di compositori ebrei e non solo che hanno subito la repressione Nazista. I quadri realizzati sono liberamete ispirati alle struggenti poesie ritrovate dei bambini di Terezìn.

 

 
 
 
www.ensable-alraune.com - www.giottoinmusica.it - www.riccominiart.com
riccomini@tiscali.it